Prodotti

page_banner

Dipcard One Step Tramadoltest (TRA).


Tipo di campione:

  • sample

    urina

Vantaggio del prodotto:

  • Alta precisione di rilevamento
  • Prestazioni ad alto costo
  • Garanzia di qualità
  • Consegna veloce

Descrizione dettagliata

Tramadolo Un test di screening rapido, monofase, per il rilevamento simultaneo e qualitativo di più tramadolo e metaboliti nell'urina umana. Solo per uso forense.

I test basati sulle urine per molteplici droghe d'abuso vanno da semplici test immunologici a complesse procedure analitiche. La velocità e la sensibilità dei test immunologici li hanno resi il metodo più ampiamente accettato per lo screening delle urine per molteplici droghe d'abuso.

Il test One Step Tramadol (TRA) Dipcard è un test immunocromatografico a flusso laterale per la rilevazione qualitativa di più farmaci e metaboliti dei farmaci nelle urine alle seguenti concentrazioni cut-off nelle urine:

TestCalibratoreCut-off (ng/mL)
Tramadolo (TRA)Tramadolo100/200
WechatIMG1795

Istruzioni per l'uso

Lasciare che il dispositivo del test e il campione di urina raggiungano la temperatura ambiente [15-30°C (59-86°F)] prima del test.

1) Rimuovere il dispositivo del test dalla busta di alluminio.

2) Rimuovere il cappuccio dal dispositivo di test. Etichettare il dispositivo con gli identificativi del paziente o del controllo.

3) Immergere la punta assorbente nel campione di urina per 10-15 secondi. Il campione di urina non deve toccare il dispositivo di plastica.

4) Riposizionare il cappuccio sulla punta assorbente e adagiare il dispositivo su una superficie pulita non assorbente.

5) Leggere i risultati dopo 5 minuti.

NON INTERPRETARE IL RISULTATO DOPO 5 MINUTI.

图片5

Limitazioni

1. Il One Step Tramadol (TRA) Test Dipcard fornisce solo un risultato analitico preliminare e qualitativo. Per ottenere un risultato confermato è necessario utilizzare un metodo analitico secondario. Il metodo di conferma preferito è la gascromatografia/spettrometria di massa (GC/MS).

2. Esiste la possibilità che errori tecnici o procedurali, così come altre sostanze interferenti nel campione di urina, possano causare risultati errati.

3. Gli adulteranti, come candeggina e/o allume, presenti nei campioni di urina possono produrre risultati errati indipendentemente dal metodo analitico utilizzato. Se si sospetta un'adulterazione, il test deve essere ripetuto con un altro campione di urina.

4. Un risultato positivo non indica livello o intossicazione, via di somministrazione o concentrazione nelle urine.

5. Un risultato negativo potrebbe non indicare necessariamente un'urina priva di droga. Risultati negativi possono essere ottenuti quando la droga è presente ma al di sotto del livello limite del test.

6. Il test non distingue tra droghe d'abuso e alcuni farmaci.

7. Un risultato positivo potrebbe essere ottenuto da alcuni alimenti o integratori alimentari.

e-mail SUPERIORE